Posts Tagged 'cinquecento'

La Solidità dell’attesa. Sebastiano del Piombo

Ma dove guardano quegli occhi invetriati di porcellana stravolti verso il cielo? Che direttrice vuole darci un quadro come questo? Non è difficile riconoscere una Pietà in questa grande tavola, dipinta da Sebastiano del Piombo (1485-1547) intorno agli anni Dieci

/ No comments

La Solidità dell’attesa. Sebastiano del Piombo

Ma dove guardano quegli occhi invetriati di porcellana stravolti verso il cielo? Che direttrice vuole darci un quadro come questo? Non è difficile riconoscere una Pietà in questa grande tavola, dipinta da Sebastiano del Piombo (1485-1547) intorno agli anni Dieci

/ No comments

Un perdersi felice. Albrecht Dürer

Non so cosa darei per guardare gli occhi di papa Francesco di fronte a questa Adorazione dei magie, subito dopo, interrogarne il pensiero. Sì, perché è indubbio che l’immagine che abbiamo di fronte sembri essere la più lontana possibile dalla

/ No comments

Un perdersi felice. Albrecht Dürer

Non so cosa darei per guardare gli occhi di papa Francesco di fronte a questa Adorazione dei magie, subito dopo, interrogarne il pensiero. Sì, perché è indubbio che l’immagine che abbiamo di fronte sembri essere la più lontana possibile dalla

/ No comments

La Madonna del Divenire

Accade ancora di ricevere una lettera percossa a mano da una bella grafia. Accade ancora di sorprenderti col cuore debole nell’aprirne la busta. Accade di procedere nella lettura titubante, nel timore o presentimento che la persona cara che non senti

/ No comments

La Madonna del Divenire

Accade ancora di ricevere una lettera percossa a mano da una bella grafia. Accade ancora di sorprenderti col cuore debole nell’aprirne la busta. Accade di procedere nella lettura titubante, nel timore o presentimento che la persona cara che non senti

/ No comments

L’ultimo Tiziano

È andata così. Era il 1576, a Venezia infuriava la peste, le nebbie erano già indimenticabili sulla laguna, ma a dover fare i conti con la morte, non erano ancora tedeschi di mezza età, inclini alle folgorazioni. La scena era

/ No comments

L’ultimo Tiziano

È andata così. Era il 1576, a Venezia infuriava la peste, le nebbie erano già indimenticabili sulla laguna, ma a dover fare i conti con la morte, non erano ancora tedeschi di mezza età, inclini alle folgorazioni. La scena era

/ No comments


Hans Holbein a Basilea

A prima vista tutto semplice: di splendore in splendore. Siamo all’inizio del Cinquecento, un giovane pittore tedesco nato ad Augusta, Hans Holbein, figlio dell’omonimo pittore e per questo detto “il Giovane”, arriva in cerca di fortuna a Basilea nel 1515.

/ No comments

Hans Holbein a Basilea

A prima vista tutto semplice: di splendore in splendore. Siamo all’inizio del Cinquecento, un giovane pittore tedesco nato ad Augusta, Hans Holbein, figlio dell’omonimo pittore e per questo detto “il Giovane”, arriva in cerca di fortuna a Basilea nel 1515.

/ No comments