Un Serodine ritrovato e uno disperso tra le brezze

Io toglierei la cittadinanza a uno svizzero che, potendo, si lasciasse sfuggire l’occasione di andare a vedere dal vero questo quadro, esposto fino al 13 gennaio alla Pinacoteca Züst di Rancate. Giovanni Serodine è certamente il più grande pittore del

/ No comments

Un Serodine ritrovato e uno disperso tra le brezze

Io toglierei la cittadinanza a uno svizzero che, potendo, si lasciasse sfuggire l’occasione di andare a vedere dal vero questo quadro, esposto fino al 13 gennaio alla Pinacoteca Züst di Rancate. Giovanni Serodine è certamente il più grande pittore del

/ No comments

Damien Hirst: breve spunto per non addetti

Siamo in attesa di poter scrivere una delle storie che più ci interessano: quella di un Hirst dopo Hirst. Oggi Damien è alle prese con un rantolo pittorico in cui si sta dimenando in cerca di una nuova strada che, per

/ One Comment

Damien Hirst: breve spunto per non addetti

Siamo in attesa di poter scrivere una delle storie che più ci interessano: quella di un Hirst dopo Hirst. Oggi Damien è alle prese con un rantolo pittorico in cui si sta dimenando in cerca di una nuova strada che, per

/ One Comment

Anish Kapoor: introduzione

Un Anish Kapoor pre Olimpiadi di Londra, ossia fino a Orbit esclusa. Un’introduzione per neofiti all’opera dell’artista, niente più che un invito a guardare e amare l’arte contemporanea, richiestomi dagli amici di Tracce, per una serie curata da Giuseppe Frangi (robedachiodi) in cui ho

/ No comments

Anish Kapoor: introduzione

Un Anish Kapoor pre Olimpiadi di Londra, ossia fino a Orbit esclusa. Un’introduzione per neofiti all’opera dell’artista, niente più che un invito a guardare e amare l’arte contemporanea, richiestomi dagli amici di Tracce, per una serie curata da Giuseppe Frangi (robedachiodi) in cui ho

/ No comments

A braccia stese: la Gravità di Marlene Dumas

L’opera con cui auguriamo buona Pasqua ai lettori è una tela dell’artista di origine sudafricana, naturalizzata olandese, Marlene Dumas. Sono molte le ragioni che ce lo hanno fatto scegliere: ragioni interne ed esterne a esso. La Dumas, infatti, non è

/ No comments

A braccia stese: la Gravità di Marlene Dumas

L’opera con cui auguriamo buona Pasqua ai lettori è una tela dell’artista di origine sudafricana, naturalizzata olandese, Marlene Dumas. Sono molte le ragioni che ce lo hanno fatto scegliere: ragioni interne ed esterne a esso. La Dumas, infatti, non è

/ No comments


Factum est: Giovanni Testori a Ravecchia

“Factum est non è un monologo sull’aborto: è un monologo sulla vita… Il mio testo non riguarda la legge, bensì l’inevitabilità e la dolcezza del venire al mondo, del diritto di crescere e di essere, della vita, insomma. Indico naturalmente

/ One Comment

Factum est: Giovanni Testori a Ravecchia

“Factum est non è un monologo sull’aborto: è un monologo sulla vita… Il mio testo non riguarda la legge, bensì l’inevitabilità e la dolcezza del venire al mondo, del diritto di crescere e di essere, della vita, insomma. Indico naturalmente

/ One Comment

Il mar monstrorum di Piero 1/2Botta

Una piccola mostra allo spazio CityART di Milano per un giovane pittore che mi aveva già stregato a Giorni Felici e che meriterebbe più attenzione. Mi sono divertito a curarla e a scrivere un pezzullo che ne spiega il senso.

/ No comments

Il mar monstrorum di Piero 1/2Botta

Una piccola mostra allo spazio CityART di Milano per un giovane pittore che mi aveva già stregato a Giorni Felici e che meriterebbe più attenzione. Mi sono divertito a curarla e a scrivere un pezzullo che ne spiega il senso.

/ No comments

Ma Gesù ha paura della nostra merda?

Ho visto Sul concetto del volto nel figlio di Dio di Romeo Castellucci. Il dramma che ha destato tante polemiche e che ieri sera ci ha regalato l’immagine di un Teatro Franco Parenti presidiato come un posto di blocco a

/ 5 Comments

Ma Gesù ha paura della nostra merda?

Ho visto Sul concetto del volto nel figlio di Dio di Romeo Castellucci. Il dramma che ha destato tante polemiche e che ieri sera ci ha regalato l’immagine di un Teatro Franco Parenti presidiato come un posto di blocco a

/ 5 Comments

Buon anno: il regalo di Jenni Lake

La vicenda è tanto semplice quanto straordinaria. Jenni Lake, una ragazza statunitense di 17 anni dell’Idaho, scopre di avere un gravissimo tumore. Per poter avere qualche speranza di vivere inizia immediatamente a sottoporsi a pesanti cicli di chemio. Ma, dopo

/ No comments

Buon anno: il regalo di Jenni Lake

La vicenda è tanto semplice quanto straordinaria. Jenni Lake, una ragazza statunitense di 17 anni dell’Idaho, scopre di avere un gravissimo tumore. Per poter avere qualche speranza di vivere inizia immediatamente a sottoporsi a pesanti cicli di chemio. Ma, dopo

/ No comments


Una Donna armata del suo solo Figlio

Tutto di questa foto sorprendente parla del Natale e lo fa con una delicata ma inesorabile modernità che ci mette spalle al muro. Nessuno dei pittori che hanno ritratto la Natività l’ha vista veramente. E il fatto che quest’esperienza di

/ No comments

Una Donna armata del suo solo Figlio

Tutto di questa foto sorprendente parla del Natale e lo fa con una delicata ma inesorabile modernità che ci mette spalle al muro. Nessuno dei pittori che hanno ritratto la Natività l’ha vista veramente. E il fatto che quest’esperienza di

/ No comments

Molto forte, incredibilmente vicino

Un ponte, qualche giorno di vacanza e un libro che mi ero perso. In attesa del film che ci farà singhiozzare l’anno prossimo, condivido con i miei 5 lettori uno dei passaggi più belli del romanzo Molto forte, incredibilmente vicino,

/ No comments

Molto forte, incredibilmente vicino

Un ponte, qualche giorno di vacanza e un libro che mi ero perso. In attesa del film che ci farà singhiozzare l’anno prossimo, condivido con i miei 5 lettori uno dei passaggi più belli del romanzo Molto forte, incredibilmente vicino,

/ No comments